Blog Archivi | Pavimento Pelvico Roma
3
bp-legacy,archive,category,category-blog,category-3,admin-bar,no-customize-support,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive,no-js

Blog

  Non muovere mai l'anima senza il corpo, nè il corpo senza l'anima, affinchè difendendosi l'uno con l'altra, queste due parti mantengano il loro equilibrio e la loro salute. Platone     In Riabilitazione Neurologica è sempre stata data grande importanza al tronco. Quando si lavora per riorganizzare il movimento e per...

Parlando di Pavimento Pelvico la prima cosa che viene in mente sono gli esercizi di Kegel. Kegel era un ginecologo statunitense che inventò questa serie di esercizi per aumentare la forza dei muscoli pelvici al fine di contrastare i problemi di incontinenza e prolasso. Gli esercizi sono...

Quando si parla di stipsi (stitichezza) bisogna prendere in considerazione diversi fattori: dobbiamo essere certi di avere un'alimentazione corretta e ricca di fibre, il giusto apporto di acqua, un'adeguata attività motoria, un buon tono muscolare (in particolare dei muscoli del Pavimento Pelvico) e...

Il Biofeedback: cos'è e come ci aiuta a conoscere i muscoli del nostro Pavimento Pelvico? Il Biofeedback è utilizzato spesso in Riabilitazione per aumentare la percezione del proprio corpo nello spazio e del movimento dei propri muscoli (propriocettività). Si tratta di un macchinario che attraverso un elettrodo...

Nel caso del Pavimento Pelvico si possono utilizzare due tipi di terapia fisica strumentale:  oggi parliamo di elettrostimolazione. L'elettrostimolazione sfrutta gli stessi principi fisici di qualsiasi altro elettrostimolatore: un apparecchio che genera una corrente elettrica in grado di determinare una contrazione muscolare. Poichè la contrazione non...

Il Pavimento Pelvico è costituito da diverse strutture. Tra queste la componente muscolare ha un ruolo fondamentale. E soprattutto è la parte su cui più facilmente possiamo intervenire. Se parliamo di muscoli infatti, è intuitivo immaginare di poterli rendere più tonici e quindi più forti con...

Vai alla barra degli strumenti